Front End Developer: cosa fa e quanto guadagna in Italia
27.07.2020

Front End Developer: cosa fa e quanto guadagna in Italia

Quando si parla di sviluppo di siti web, applicazioni e sistemi digitali è bene aver chiara la differenza che intercorre tra back end e front end. Mentre per back end si intende quella parte non visibile dell’applicazione che le permette di funzionare correttamente, il front end corrisponde alla sua dimensione visibile. Il Front End Developer è la figura professionale che si occupa dello sviluppo di quest’ultima.

 

Cosa fa un Front End Developer

L’interfaccia grafica di un’app viene solitamente modificata con maggior frequenza rispetto alla sua parte “lato server”, per varie ragioni: esigenze di marketing, cambiamenti repentini delle preferenze degli utenti, maggior accuratezza degli studi sulla percezione visiva. La necessità di riuscire a generare applicazioni e siti web che siano al contempo funzionali e gradevoli alla vista ha portato alla moltiplicazione degli ambiti di sviluppo. 

Il Front End Developer si occupa dello sviluppo di siti e applicazioni per ciò che concerne la parte di visualizzazione e interazione con l’utente. A differenza di un Web Designer, il Front End Developer non si limita alla sola progettazione dell'interfaccia grafica di un’app, bensì studia e implementa il miglior modo per ottimizzare la user-experience

Il Front End Developer ha il compito di rendere un sito quanto più fruibile possibile. I pulsanti sono posizionati in modo da attirare l’attenzione, le grafiche seguono la teoria dei colori e il messaggio da veicolare risulta di facile comprensione.

Per realizzare tutto ciò, il Front End Developer utilizza particolari tool che vanno dai linguaggi di programmazione e di markup (come JavaScript, HTML e CSS) agli strumenti di design e modellazione grafica.

Inoltre, per elaborare una pagina web, il Front End Developer deve saper gestire i DevTools dei Browser, così come saper utilizzare i Text Editor (Visual Studio Code, Sublime Text e Notepad++ sono i più utilizzati). 

 

Soft skills del Front End Developer

Il Front End Developer è solitamente parte di un team di sviluppo, per questo motivo deve necessariamente possedere buone capacità relazionali e doti comunicative.

La sua formazione è il risultato di un connubio perfetto tra design e ingegneria informatica, ecco perché le sue conoscenze tecniche e le sue competenze artistiche risultano sempre ben bilanciate. 

Adattabilità ai cambiamenti e versatilità sono poi fondamentali per riuscire a soddisfare le richieste dei clienti. 

 

Front End Developer: quanto guadagna in Italia

Quella del Front End Developer non è tra le figure immediatamente più pagate dell’IT. Investire in questo tipo di carriera è però una scelta conveniente se valutata a lungo termine.

Un profilo junior guadagna circa 28 mila euro lordi all'anno, ma dopo 5 anni di esperienza un Front End Developer può arrivare a guadagnare anche oltre 50 mila euro lordi all’anno. 

Negli Stati Uniti invece, il salario di un Front End Developer raggiunge cifre elevate già durante i primi anni di esperienza (circa 48 mila dollari all’anno).