Epicor Consultant: responsabilità e competenze principali

04.01.2022
Epicor Consultant: responsabilità e competenze principali

Principali compiti dell’Epicor Consultant

Epicor è un’azienda statunitense, nata nel 1972, che si occupa di sviluppo e commercializzazione di software di Enterprise Resource Planning. Tali software possono supportare il business nella pianificazione e nella gestione di svariate attività (dalle operazioni finanziarie a quelle di vendita, dalla gestione dei prodotti alla gestione della supply chain).

I software Epicor possono essere utilizzati da imprese più o meno strutturate, attinenti ai più svariati settori - manifatturiero, alberghiero, automotive, healthcare… - e operanti sia nel pubblico sia nel privato.

I software Epicor possono essere utilizzati in molti ambiti e possono sostenere molti dipartimenti aziendali. Per ottenere il massimo dalla loro implementazione, è consigliabile affidarsi a un Epicor Consultant esperto. 

Come suggerisce il suo job title, l’Epicor Consultant è un consulente cui le aziende possono rivolgersi per avere supporto nell’utilizzo dei software Epicor.

La principale mansione svolta dall’Epicor Consultant consiste nell’implementare tali software nel modo più adeguato rispetto all’azienda di riferimento. Per ottenere tale risultato, l’Epicor Consultant si occupa di1:

  • Analizzare le esigenze e i bisogni aziendali;
  • Valutare le migliori soluzioni software per l’azienda;
  • Implementare e personalizzare il software Epicor;
  • Assistere il team tecnico durante la transizione da precedenti software;
  • Effettuare test per verificare che la nuova soluzione funzioni senza problemi;
  • Educare i collaboratori all’utilizzo dei nuovi software;
  • Adattare il software di pari passo all’evoluzione delle esigenze di business.
 

Epicor Consultant: conoscenze e competenze più comuni

Solitamente, l’Epicor Consultant è  laureato in una delle seguenti discipline:

  • Informatica;
  • Ingegneria Informatica;
  • Ingegneria gestionale;
  • Matematica;
  • Economia.

Può essere altrettanto utile, poi, seguire corsi di formazione specifici su questo genere di software - come corsi online o Master.

Per quanto riguarda le competenze e le conoscenze dell’Epicor Consultant, le principali hard skill a esso richieste possono essere così riassunte2:

  • Conoscenza delle funzionalità dei più diffusi software gestionali;
  • Conoscenza delle principali tecniche di software testing e analysis;
  • Conoscenza dei linguaggi di programmazione più comuni (C#, C++, Java, Python, PHP e Ruby, per esempio);
  • Conoscenza del funzionamento dei database SQL;
  • Conoscenza di SAP;
  • Conoscenza delle principali tecniche di Cyber Security;
  • Conoscenza base delle dinamiche di produzione, distribuzione e vendita.

Le soft skill maggiormente presenti nella figura dell’Epicor Consultant sono:

  • Propensione alla leadership;
  • Buone doti di comunicazione;
  • Ottime capacità di ascolto;
  • Sensibilità e discrezione;
  • Team working;
  • Capacità analitiche;
  • Time management;
  • Adattabilità e problem solving;
  • Proattività;
  • Public speaking.
 

Fonti

1. Chi è e cosa fa un consulente ERP?, f1consultingservices.it
2. Qual è il futuro del consulente ERP?, newsaperp.com

Benvenuto.