Di cosa si occupa un Network Administrator

03.11.2020
Di cosa si occupa un Network Administrator

Il Network Administrator si occupa dell’acquisizione, della configurazione e della gestione delle componenti (hardware e software) di una rete informatica.
Le reti informatiche consentono un interscambio di dati e informazioni tra più nodi, devono quindi essere sicure e funzionali. Il Network Administrator è responsabile della sicurezza e dell’interconnessione delle strutture di elaborazione dati nelle reti di computer1.

L’aumento della richiesta di figure specializzate in networking caratterizza molti settori. Tra i principali ritroviamo quello dell'educazione, della finanza, della medicina, della consulenza, dell’ingegneria e, ovviamente, dell’information technology.

 

Principali responsabilità

Le responsabilità di un Network Administrator ricadono principalmente in quattro aree:

  • Network design: il primo passo verso la creazione di un network funzionale consiste nella sua progettazione. Molto spesso, il Network Administrator è affiancato in questa fase da figure esperte di architettura e network design. 
  • Network implementation: il Network Administrator è responsabile della configurazione degli hardware e dell’installazione dei software (file, database, host, router, network configuration server) per i quali si è deciso di optare nella fase precedente. 
  • Maintaining the network2: ovvero un insieme di attività continue che il Network Administrator porta avanti. Aggiornamento delle componenti, aggiunta di nuove macchine, gestione dei servizi di rete, della sicurezza e troubleshooting. In particolare, quest’ultima attività consiste nella risoluzione di piccole e grandi problematiche, nell’installazione di patch, nel ripristino di connessioni interrotte e nel riavvio - quando necessario - dell’intero sistema. 
  • Expanding the network: alcune organizzazioni possono raggiungere grandi dimensioni, sta dunque al Network Administrator individuare le soluzioni più adatte a evitare l’overstreatching del sistema e dunque una perdita di efficienza.  
 

Formazione e competenze

Per intraprendere la carriera da Network Administrator occorre possedere una laurea in Informatica, Ingegneria delle telecomunicazioni o Ingegneria elettronica. Esistono poi corsi specifici in network administration o professionalizzanti i quali possono fornire le giuste competenze in ambito system administration, technical support e customer service. Molti Network Administrator scelgono di conseguire certificazioni nei prodotti software che utilizzano, altri acquisiscono periodicamente nuove competenze grazie a corsi di aggiornamento.
Tra le principali competenze che si possono trovare in un System Administrator vi sono:

  • Conoscenza delle principali reti informatiche (LAN, WAN…)3
  • Conoscenza delle principali protocolli di rete.

 

Fonti
1. Amministratore di rete, wikipedia.org
2. Network Administrator, wikipedia.org
3. Network Administrator, computerscience.org

Benvenuto.