Web Developer: principali responsabilità e competenze

31.03.2022
Web Developer: principali responsabilità e competenze

Web Developer: chi è

Il Web Developer, conosciuto anche come Sviluppatore Web o Programmatore Web, è la figura professionale che progetta, sviluppa e gestisce siti e applicazioni web1.

L’obiettivo del Web Developer è creare applicazioni e siti web che siano efficienti, funzionali e che soddisfino le necessità dell’azienda (o del cliente) per cui lavora, tanto dal punto di vista del contenuto quanto dal punto di vista della User Experience.
Fra i compiti di un Web Developer rientrano: la progettazione dell’architettura e della sitemap, l’ottimizzazione del database, l’inserimento dei contenuti testuali e il caricamento degli elementi multimediali.

Il lavoro del Web Developer può essere concentrato su:

Web Developer: di cosa si occupa

Il Web Developer progetta e sviluppa nuove applicazioni e siti web, dal concept iniziale fino al rilascio del prodotto finale. Le caratteristiche di tali applicazioni e siti web variano a seconda delle rispettive funzioni. Per esempio, un sito di e-commerce si differenzia da un sito di news, e un sito di gaming ha funzioni completamente differenti da quelle di una piattaforma Intranet.

Fra i principali compiti che un Web Developer svolge ritroviamo i seguenti:

  • Realizzare i requisiti per i nuovi siti o applicazioni web richiesti dall'azienda di riferimento, tenendo in considerazione le esigenze e gli obiettivi di business;
  • Programmare il codice sorgente;
  • Implementare sistemi di gestione dei contenuti (CMS - Content Management Systems);
  • Progettare e sviluppare il layout grafico;
  • Eseguire test e simulazioni per l’eliminazione di eventuali bug;
  • Individuare e correggere problemi tecnici segnalati dagli utenti;
  • Aggiornare i prodotti e implementare nuove funzionalità, testandone l’efficacia.

Hard e soft skill di un Web Developer

Sebbene non esista un unico percorso formativo possibile per svolgere questa professione, solitamente un Web Developer possiede una laurea in Informatica o in Ingegneria Informatica e ha seguito corsi di formazione e specializzazione in ambito sviluppo web. 

Le hard skill richieste al Web Developer possono variare in base al tipo di lavoro da svolgere e al tipo di prodotto da creare. Fra le competenze tecniche proprie di un Web Developer ritroviamo:

  • Conoscenza approfondita dei linguaggi di markup e di programmazione, come HTML, XML, JavaScript, CSS (usati per il lato client) e Java, Python, PHP, C, C# (usati per il lato server);
  • Conoscenza delle funzionalità dei sistemi di gestione, quali SQL, MySQL e Oracle2;
  • Conoscenza approfondita dei protocolli di rete;
  • Conoscenza dei principali framework, librerie e ambienti di sviluppo integrato per pagine e applicazioni web;
  • Abilità nell’utilizzo di pubblicazione multimediale (tipicamente Flash);
  • Conoscenza di metodologie di analisi e risoluzione dei problemi.

Infine, il Web Developer dovrebbe essere costantemente aggiornato sui nuovi strumenti in ambito Web Development e sulle ultime novità riguardanti il mondo del web in generale. A tal proposito, la partecipazione a convegni e workshop è buona pratica e la collaborazione alle varie community open source online può fornire nuovi spunti e nuove idee. 

Infine, tra le sue principali soft skill si trovano:

  • Capacità di lavorare in team;
  • Creatività;
  • Buone doti organizzative, gestionali e comunicative (sia verbali sia scritte);
  • Affidabilità e puntualità

 

Fonti

1. Web Developer: cosa fa? E perché la sua figura è necessaria nel mercato online?, Musaformazione.it
2. Il corso per web developer con i fiocchi: i 5 linguaggi da conoscere, aulab.it

Benvenuto.