Machine Learning Engineer: il ruolo e le principali skill

20.01.2022
Machine Learning Engineer: il ruolo e le principali skill

Machine Learning Engineer: di cosa si occupa

Cresce sempre di più il numero di aziende che decidono di dedicare tempo e risorse nello sviluppo di progetti che comprendono l’uso delle tecnologie di Machine Learning (ML).

Tali tecnologie permettono ai computer di apprendere dall’esperienza umana e possono essere impiegate in molti ambiti e per svariati scopi. Ecco perché, negli ultimi anni, i professionisti del Machine Learning - tra cui il Machine Learning Engineer - hanno visto aumentare le proprie possibilità occupazionali.

Il Machine Learning Engineer1 è una figura professionale che, a volte, viene associata alla figura del Data Scientist. Questo accade perché in entrambe le professioni l’analisi dei dati ricopre un ruolo chiave. Inoltre, può capitare che tali professionisti si ritrovino a lavorare nello stesso team, dediti ognuno alle proprie mansioni ma necessari l’un l’altro. 

Precisamente, il Machine Learning Engineer è un programmatore esperto che gestisce progetti di Machine Learning, verificando poi la corretta implementazione e applicazione degli algoritmi sviluppati.

Il Machine Learning Engineer si occupa principalmente di:

  • Coadiuvare il team nel reperire e nell’analizzare i dati necessari per poter creare un modello di Machine Learning;
  • Progettare e sviluppare il modello di Machine Learning - sulla base delle analisi effettuate2;  
  • Monitorare e curare il flusso di dati e il modello;
  • Intervenire prontamente in caso di cali di performance.

Infine, i modelli di Machine Learning devono essere in grado di funzionare in ambienti di produzione alle massime prestazioni e, soprattutto, essere duraturi e ripetibili nel corso del tempo. Questo comporta un importante lavoro di monitoraggio e debugging continuo da parte del Machine Learning Engineer

Machine Learning Engineer: formazione e principali skill

Per poter svolgere la professione di Machine Learning Engineer non esiste un unico percorso di formazione.

Solitamente, il Machine Learning Engineer possiede una laurea in:

  • Informatica;
  • Ingegneria Informatica;
  • Matematica.

In seguito agli studi accademici, è possibile specializzarsi in ambiti particolari, grazie a Master o corsi dedicati.

Generalmente, le skill possedute dal Machine Learning Engineer sono le seguenti:

  • Conoscenza dei linguaggi di programmazione più comuni (per esempio, C++, Java e Python);
  • Conoscenze in ambito Data Science;
  • Competenze di Software Engineering3;
  • Capacità di gestire le principali tecnologie e piattaforme che utilizzano l’Intelligenza Artificiale;
  • Capacità di analizzare grandi moli di dati;
  • Familiarità con la Computer Vision Artificial Intelligence;
  • Nozioni di matematica applicata e statistica.

Il profilo del Machine Learning Engineer è completato da doti di team working, problem solving e time management.

 

Fonti

1. Machine Learning Engineer: cos’è e cosa fa, neuragate.it
2. Professional Machine Learning Engineer, cloud.google.com
3. What Is a Machine Learning Engineer?, brainstation.io

Benvenuto.