SharePoint Manager: chi è e di cosa si occupa in azienda

21.10.2021
SharePoint Manager: chi è e di cosa si occupa in azienda

SharePoint: cos’è e a cosa serve

SharePoint è un tool di Content Management System (CMS) sviluppato per la prima volta da Microsoft nel 2001 e utilizzato dalle aziende principalmente per la creazione di siti web o per la gestione di portali intranet ed extranet: con SharePoint è possibile archiviare, organizzare e condividere informazioni e dati per poi accedervi da qualsiasi device e da qualsiasi luogo - è sufficiente essere dotati di una connessione internet e di un browser. Questa funzionalità può essere utile per il mantenimento del workflow senza problemi né interruzioni anche in un periodo storico come quello attuale, dominato dal virus Covid-19 e nel quale molte aziende promuovono lo smart working e il lavoro da remoto1.

SharePoint può essere, dunque, definito come una piattaforma di Enterprise Content Management (ECM) o di Business Process Management (BPM) e può essere utilizzato dalle aziende non solo per la creazione di siti web ma anche per poter svolgere altre tipologie di operazioni, per esempio2:

Tra le funzionalità di SharePoint ci sono anche quelle che permettono di creare liste, repository documentali o calendari sincronizzati con Outlook. I dati contenuti in SharePoint sono archiviati su server o in Cloud e i vari utenti possono accedervi contemporaneamente, visualizzare e/o modificare i file - anche in modo simultaneo. Gli accessi vengono autenticati tramite la richiesta di inserimento del nome utente e della password: in tal modo si evitano accessi indesiderati; è altresì possibile gestire le autorizzazioni di visualizzazione o modifica.

 

SharePoint Manager: principali competenze e conoscenze

I sistemi intranet aziendali conservano una grande quantità di dati e informazioni che lo SharePoint Manager si trova a gestire, quasi come fosse un architetto. Per questo lo SharePoint Manager dovrebbe possedere skill tecniche specifiche3.

Solitamente, per poter svolgere la professione di SharePoint Manager è necessario possedere una Laurea in Ingegneria Informatica o altre discipline STEM con specializzazione informatica.

Tra le hard skill maggiormente possedute dagli SharePoint Manager si possono trovare conoscenze relative a4:

  • SharePoint Framework e Microsoft Teams;
  • Sviluppo front-end - React, Angular, Typescript;
  • .NET Framework, .NET Core, ASP.NET MVC, C#, SQL Server (T-SQL), HTML5, CSS3, JavaScript;
  • AngularJS;
  • Azure (Azure AD, PaaS);
  • Principali metodologie Agile e DevOps.

Relativamente alle soft skill, invece, uno SharePoint Manager dovrebbe:

  • Essere appassionato di temi relativi allo sviluppo software;
  • Avere una buona autonomia nella gestione di business project;
  • Avere buone capacità di analisi.

Il profilo dello SharePoint Manager è completato da esperienze, per esempio, in progetti sia su SharePoint On Premises sia su SharePoint OnLine e da una buona conoscenza della lingua inglese.

 

Fonti

1. Informazioni su SharePoint, support.microsoft.com
2. Cos'è Microsoft SharePoint?, lenovo.com
3. California bit, i cinque lavori più richiesti dalla Silicon Valley, ilsole24ore.com
4. Full Stack Developer Sharepoint e Power Platform, eos-solutions.it

Benvenuto.