Di cosa si occupa un Blockchain Information Security Analyst

25.05.2021
Di cosa si occupa un Blockchain Information Security Analyst

Sicurezza informatica e Blockchain 

La tecnologia Blockchain continua a evolversi e a trovare nuove applicazioni in vari ambiti. Uno di questi è la sicurezza informatica. La tecnologia “a blocchi” permette la conservazione di informazioni e dati in modo sicuro, grazie all’utilizzo della crittografia e della logica peer-to-peer. 

La decentralizzazione gioca poi un ruolo fondamentale. Un sistema centralizzato è molto più semplice da penetrare di un sistema di conservazione dei dati distribuito. Con la Blockchain, infatti, le informazioni sono possedute dai singoli nodi che compongono la catena e ciò rende l’intero sistema quasi impenetrabile1

Un’altra caratteristica che rende la Blockchain adatta alla Cyber Security è l’Anti-tampering: la catena diventa sempre più sicura man mano che aumentano le sue dimensioni. Se la struttura cresce, più nodi avranno il controllo su di essa e più distribuiti saranno i dati contenuti nel registro.

 

Il Blockchain Information Security Analyst

Negli ultimi anni, la figura del Blockchain Information Security Analyst ha trovato notevole diffusione. Si tratta di un professionista che si occupa di Blockchain applicata alla Cyber Security, ovvero di un esperto di crittografia, di minacce informatiche e di sicurezza e revisione dei blocchi. 

Il Blockchain Information Security Analyst monitora il livello di sicurezza dei sistemi informatici e garantisce la protezione di dati aziendali2. Inoltre, prevede le possibili falle e minacce ai sistemi e previene gli attacchi utilizzando la tecnologia a blocchi.

Ovviamente, i suoi specifici compiti possono variare da azienda ad azienda, ma sono sempre volti a evitare aggressioni e dispersioni di informazioni sensibili, e quindi perdite in termini di tempo e denaro.

Tra i principali compiti del Blockchain Information Security Analyst vi sono:

  • Proteggere dati e informazioni aziendali.
  • Analizzare le minacce al sistema IT e individuare soluzioni.
  • Garantire il maggior grado possibile di sicurezza da attacchi informatici.
  • Segnalare eventuali aree vulnerabili della Blockchain.
  • Reagire in modo tempestivo agli accessi da parte di soggetti non autorizzati

Il Blockchain Information Security Analyst ha competenze specifiche sia in ambito Blockchain che in ambito Cyber Security. Tra le sue principali Hard Skill vi sono:

  • Conoscenza dei più diffusi linguaggi di programmazione (Python è tra i linguaggi di programmazione più conosciuti dai BISA).
  • Conoscenza in ambito data management.
  • Risk analysis.
  • Abilità di gestire e creare sistemi crittografati.
  • Gestione di database

Tuttavia, le competenze tecniche non sono le sole necessarie. Per sua natura, un BISA è anche un problem solver, sa resistere bene allo stress e ha un forte orientamento ai dettagli. 

 

Fonti
1. Come utilizzare la blockchain per una migliore cyber security, cybersecurity360.it
2. Blockchain Security Analyst, valid.network

Benvenuto.