Le principali competenze del Cloud Specialist

20.10.2020

Il Cloud Specialist è esperto di processi di migrazione. Vediamo nello specifico quali sono le sue principali competenze.

Le principali competenze del Cloud Specialist

Il cloud computing ha avuto una notevole diffusione negli ultimi anni, specie in ambienti e organizzazioni più orientati all’innovazione. Per cloud computing si intende il trasferimento delle attività IT (Physical Information Technology activities) in ambienti virtuali, prevalentemente per motivi di accessibilità e velocità. Tra le figure professionali specializzate in migrazioni vi è quella del Cloud Specialist.

 

Cloud Specialist: principali competenze

Il Cloud Specialist supporta il processo di migrazione in cloud, rispettando le esigenze aziendali e selezionando le soluzioni tecnologiche più adeguate.

Grazie a una profonda conoscenza in ambito cloud computing, il Cloud Specialist ha il compito di realizzare i progetti cloud pensati solitamente dai Software Architect, di sviluppare e manutenere reti di cloud computing e servizi di cloud storage, di ottimizzare le performance delle soluzioni cloud selezionate e di studiare i servizi e le architetture fornite dai cloud provider come Amazon, Google e Microsoft.

Le competenze tecniche di un Cloud Specialist spaziano dalla programmazione (Python, Ruby e Perl sono tra i linguaggi più diffusi) al networking, dalla conoscenza delle principali piattaforme cloud (come Google Cloud Platform, Amazon Web Services, Microsoft Azure) al cloud storage.

Spesso inserito in un team interfunzionale, il Cloud Specialist collabora con figure professionali anche molto diverse tra loro, per garantire il corretto utilizzo del cloud e la soddisfazione delle esigenze a esso correlate; ha competenze sistemistiche di base, conosce le principali tecniche di ottimizzazione delle performance ed è esperto in materia di integrazione tra sistemi. Inoltre, è costantemente informato sulle normative in tema di sicurezza e tutela dei dati e possiede mentalità analitica e notevoli capacità organizzative.

 

Come diventare Cloud Specialist

Generalmente, il Cloud Specialist è laureato in Informatica o in Ingegneria informatica, ha seguito corsi di database administration o di software creation and testing ed è in possesso di certificazioni specifiche (per esempio, le certificazioni Cisco). Non è però raro incontrare Cloud Specialist diplomati presso istituti tecnici o professionali con indirizzo in ambito informatico, telecomunicazioni ed elettronico. 

Benvenuto.