IT: le 9 figure professionali più richieste dalle aziende

03.02.2021

Cyber Security, IoT, Data Science, Artificial Intelligence: in cosa sono specializzate le figure professionali IT più richieste dalle aziende.

IT: le 9 figure professionali più richieste dalle aziende

Digital Transformation e domanda di professionisti IT 

Con l’avvento della rivoluzione digitale, le professioni in ambito Information Technology più richieste dalle aziende sono cambiate. La Digital Transformation ha portato con sé nuove esigenze, ha innovato i processi produttivi, modificato i modelli di business e trasformato i rapporti in azienda.

Tutto ciò ha avuto un’influenza sulla domanda di professionisti IT e sulle preferenze delle aziende nei confronti di determinate specializzazioni.
Cyber Security, IoT, Data Science: sono solo alcuni dei campi dell’Information Technology verso cui le organizzazioni hanno diretto i loro interessi. 

Vediamo allora quali sono le 9 figure professionali in ambito IT più richieste dalle aziende.

 

Data Scientist

Apparsa per la prima volta nel 2008, l’espressione Data Scientist designa oggi una delle figure IT maggiormente ricercate dalle aziende. Esperto di Data Science, il Data Scientist individua, cattura e analizza i dati (Big Data), al fine di estrapolarne informazioni utili per il business dell’azienda in cui è inserito

Per via della crescente importanza che i Big Data hanno acquisito nel tempo e a causa dell’aumento del traffico su piattaforme che immagazzinano dati, come i social media, portali di e-commerce (Amazon, Groupon, Zalando, ma anche realtà minori come Shopify, PrestaShop…) e piattaforme di multimedia sharing (Instagram, Flickr, YouTube, Pinterest, fino ai più recenti Twitch, Visiwa, e Google+), la richiesta di questo tipo di esperti si è fatta sempre più consistente.

 

Cyber Security Engineer

I Big Data sono indubbiamente uno dei principali protagonisti del nuovo decennio. In quanto risorse preziose, i dati devono essere adeguatamente custoditi e protetti dall’esterno.

Il Cyber Security Engineer è il principale responsabile della sicurezza digitale in azienda. Si occupa della protezione dell’intera infrastruttura IT, dell’individuazione e della prevenzione delle minacce a essa (Data Breach) e dell’implementazione di sistemi di sicurezza come firewall e sistemi di crittografia.

Il Cyber Security Engineer è una figura importante per la salvaguardia dell'integrità aziendale e per la prevenzione di fughe di dati e informazioni, ecco perché nel panorama delle figure IT risulta essere sempre più richiesto. 

 

Social Media Manager 

Negli ultimi anni, le aziende hanno introdotto sempre più nella loro strategia di comunicazione l’utilizzo dei Social Media. Ciò si deve alla larga diffusione che i Social Media hanno avuto in generale e alla vicinanza che lo strumento è capace di creare con il target di riferimento. 

Il Social Media Manager è esperto di comunicazione digitale e si occupa della gestione dei canali social aziendali. Nelle organizzazioni più strutturate, il Social Media Manager gestisce un team composto da altre figure come il Web Content Creator e il Visual Content Specialist, e può affiancare altri esperti quali l’Online Community Manager e il Web Advertising Manager.

 

SEO Specialist

Tra gli strumenti di comunicazione digitale più utilizzati dalle aziende, vi è quasi sempre il sito web. Una pagina web dedicata permette di descrivere la propria azienda, illustrare i servizi offerti, raccontare la propria mission e vision.

Il SEO Specialist si occupa del posizionamento organico delle pagine web nella Serp, l’elenco ordinato di risultati mostrato dai motori di ricerca ogni qualvolta un utente effettua una ricerca online, e lo fa attraverso l’utilizzo di keyword e keyphrase.

Tuttavia, il suo lavoro non si limita alla sola stesura di testi per pagine web; talvolta il SEO Specialist collabora con il team di sviluppatori web in azienda per garantire agli utenti un’ottima customer experience.

 

Software Developer

Il Software Developer è una figura in ambito IT che si occupa dello sviluppo di programmi informatici: software per soddisfare le esigenze delle aziende, applicazioni per dispositivi mobili, applicazioni web…

Esistono sviluppatori specializzati nella creazione del back end, inteso come tutto ciò che “sta dietro” al software, ovvero ciò che non si vede ma che fa lavorare il programma correttamente, ed esperti nella cura del front end, la parte visibile del software.
Il Full Stack Developer è invece il programmatore che racchiude competenze sia in ambito back end che in ambito front end.

 

Cloud Architect

Il Cloud Architect è responsabile della progettazione del sistema di Cloud Computing a livello aziendale. 

Il Cloud Computing risolve un annoso problema: doversi dotare di strutture fisiche hardware e software per la conservazione delle informazioni. Poter sfruttare la cosiddetta “nuvola” permette invece alle aziende di ridurre i costi e gli spazi, incidendo positivamente sulle loro performance. Ecco perché gli esperti di Cloud Computing risultano tra i professionisti IT più ricercati dalle aziende. 

 

Esperti di Internet of Things (IoT)

L’Internet of Things ha come obiettivo l'estensione di Internet al mondo degli oggetti e dei luoghi concreti. Negli ultimi anni, l’idea di rendere le “cose” autonome sta riscuotendo molto successo, in svariati campi e settori (in campo medico, nel settore dei trasporti, nella domotica...). Per questo motivo, è riscontrabile un effettivo trend: la crescita della domanda di esperti di IoT, specie da parte delle aziende di grandi dimensioni e più strutturate.

Si parla sempre più spesso di Fuller Stack Developer, di Chief Internet of Things Officer (CIoTO), di Program Manager: tutte figure legate all’Industry 4.0 e all’avvento dell’IoT.

 

Robotics Engineer

Strettamente correlate all’avvento dell’Industry 4.0, sono la diffusione della robotica e l’estensione delle applicazioni dell’Intelligenza Artificiale (AI). Come scienza multidisciplinare, la robotica racchiude nozioni di altre discipline, quali psicologia, biochimica, filosofia, e si divide principalmente in robotica industriale e robotica umanoide.

Il Robotics Engineer è un professionista esperto di AI che si occupa di progettare, costruire e collaudare macchine capaci di svolgere autonomamente lavori ripetitivi e faticosi per l’uomo.
La figura ha trovato ampia diffusione negli ultimi anni e troverà sempre più spazio per via della volontà estesa di rendere il lavoro più sicuro, facile ed efficiente.

 

Il nuovo IT Manager

La Digital Transformation ha indotto inevitabilmente la trasformazione di figure preesistenti nel mondo del lavoro e nell’organigramma aziendale. L’IT Manager ne è un esempio. La sua funzione di IT governance si fonde agli aspetti tecnici che lo caratterizzano dando vita a una figura nuova, di supporto ai processi e centrale nella gestione aziendale.

L’IT Manager rimane una figura operativa, ma con ruolo sempre più centrale nella strategia di business delle aziende. Egli possiede competenze che eccedono quelle tecniche, dal project management al problem solving a tutto tondo, e ha una visione globale dei processi produttivi.

Benvenuto.